30/09/10

POLPETTE ALLO ZENZERO

Ogni volta che preparo le polpette allo zenzero mi viene in mente questa canzone , trito, aggiungo, mescolo ed amalgamo cantando "Natale allo zenzero"...possibile???

Le polpette allo zenzero non hanno nulla a che fare con la canzone di Elio, ma con un film "Un tocco di zenzero" appunto, un film che pochi conoscono e che vale davvero la pena vedere. Non merita molto per la storia o la scenografia, quanto per la poesia che spesso i protagonisti usano parlando delle spezie...essendo io molto legata alle spezie che condiscono la maggior parte dei miei piatti e tutta la mia vita, non potevo che provare subito questa ricetta....vi dico solo che quella è stata solo la prima di tante, tantissime e profumatissime polpette allo zenzero!

Un piccolo regalo per tutti voi ....
UNA LEZIONE SPECIALE DI G-ASTRONOMIA
....

POLPETTE ALLO ZENZERO

POLPETTE ALLO ZENZERO

Ingredienti
Per 4 persone

la mollica di una michetta, intrisa nel latte tiepido e ben strizzata
500 g di carne tritata
1 cucchiaio di menta tritata
1 cipolla piccola tritata
1 spicchio di aglio tritato
1 cucchiaino di origano
1 cucchiaio aceto di vino bianco
1 uovo
1 pizzico di noce moscata
1 buon pizzico di zenzero
sale e pepe q.b.
farina q.b.
olio di oliva per friggere


Mescolate bene la carne tritata con il resto degli ingredienti.
Formate delle polpette tonde e non molto grandi che passerete nel pane grattato. In una padella abbastanza grande riscaldate l'olio e fate cuocere la carne a fuoco non troppo forte girando un paio di volte. Quando sono belle dorate, adagiatele su della carta assorbente in modo di togliere l'unto in eccesso.
Sono ottime mangiate fredde accompagnata dallo tzatziki.

7 commenti:

  1. devono essere squisite...che belle!!! complimenti!!

    RispondiElimina
  2. Amo, profondamente, quel film. Molto bella anche la recesione che ne dà Ovadia nel suo 'Il conto dell'ultima cena'. Le proverò al più presto, grazie.

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono da morire presentati così,che buone devono essere!

    RispondiElimina
  4. duchessa3/10/10

    bellissimo quel film! e poi ambientato nella bellissima Istanbul :)
    le polpette sono da provare, saranno sicuramente buonissime!

    RispondiElimina
  5. Non ho mai visto il film, ma le polpettine ispirano tantissimo!! :0)

    RispondiElimina
  6. Grande Lisa!... Ho adorato quel film e l'ho visto almeno 5 volte. Proverò senz'altro la tua ricetta e ti sprò dire se funziona anche con una pasticciona come me ;)

    RispondiElimina
  7. Ciao Valeeeeeee!!! Ti svelo un segreto se prometti di non dirlo a nessuno ..... le proverai molto molto presto!!! ;-) un bacione grande

    RispondiElimina